Linguaggio e traduzioni

Tutto quello che possiamo dire delle traduzioni letterali sia di lingue antiche ed i Conseguenti espressi pensieri antichi è della nostra capacità di comprensione reale: cioè come possiamo essere sicuri che ciò che una parola significava in un altro ambiente storico possa significare la stessa cosa oggi. Qui si parla  di percezione in un dato momento spazio temporale.

Appare ovvio che le traduzioni cioè la trasposizione di una lingua antica in una moderna è al massimo in grado di arrivare ad una certa approssimazione accettabile.

Partendo da questo presupposto,e scegliendo come campo di indagine l’ermetismo simbolico, è chiaro anche che affidandoci solo agli scritti ed alle rappresentazioni ad immagini o simboliche, prima o poi acquisita sempre più la consapevolezza di come diversamente ragionassero gli antichi; ci troveremmo nella situazione doverosa ed imperiente di dover trovare un modo di destrutturazione degli assunti antichi per poterli ricostruire immaginare e riproporre in modo moderno. In più appare pure ovvia la necessità di approfondire i fenomeni di natura indagati dalla scienza moderna provando a rendere il più direttamente possibile questi con quelli antichi;perché altrettanto profondi.

Ciò che sicuramente ci viene in soccorso e’ la capacità immaginifica che proviene da un certo inconscio collettivo ma anche da una complessione psicofisica che non è cambiata ma che non viene sfruttata al meglio.

Il metodi ermetici alchimici funzionano ancora oggi.

Il  problema è che per entrare nelle cacofonie e nelle coperture della tradizione ermetica ci vogliono decenni e questi decenni sono difficili da spiegare a mentalità moderne.

Infatti, come detto più volte, soprattutto le scuole pitagoriche tramandavano il sapere oralmente con leggi molto rigide. i successivi libri che si possono leggere di Alchimia del Medioevo fanno molta confusione. vale a dire che da una parte cercano di velare i misteri considerati sacri dall’altra sono il risultato del livello di chi esprime certi concetti.

Come esposto da Nico Rota nei suoi ” I quaderni di Thot – La teoria dell’uno curvo” pur volendo dipanare la confusione è la inettitudine moderna si trova nella stessa situazione di chi doveva in qualche modo svelare ciò che esprimeva non tanto perché lo volesse ma in quanto la comprensione dell’ermetismo e del pensiero ermetico presuppone una forte preparazione culturale ed anche se non la si possiede il discorso è ermetico, a indurre negli allievi lettori domande. ogni risposta Dipende dalle domande giuste e comunque le stesse non possono per metodo dare risposte e spiegazioni a chi non è ancora addentro all’uso della propria complessione per esaltare i propri sensi che rimangono come nella scienza moderna il veicolo principale di conoscenza. Che cosa significa poter destrutturare idee e simboli antichi? Significa seguire un rigoroso approccio logico e di studio multifunzionale Poi lo cambio. la destrutturazione infatti Può essere spiegata con un’analogia Qui fa riferimento ai programmi per elaboratori e computer personali punto in questo caso si deve compilare per poterlo utilizzare dopo aver programmato per cui l’unica maniera per capire cosa faccia veramente è di decompilarlo e leggere le informazioni in un linguaggio che se ci va bene è esadecimale Se poi riusciamo decompilando in linguaggio macchina in assembler ci troviamo di fronte ha difficoltà enormi perché assembler si chiama linguaggio macchina proprio perché è la traduzione il linguaggio di programmazione più vicino ai collegamenti logici tra stati binari cioè acceso spento ed indirizzato da controlli e possono dire vai a vedere se quella Cella è attivo o no se attiva accendi quell’altra se non è attiva le Spegne una o fai cose più complesse. siccome anche l’ermetismo ed Alchimia operativa possono essere comprese O più semplicemente attraverso alla matematica alla geometria e alle permutazioni che facevano parte del metodo antico. inizialmente ci viene in soccorso una specie di pallottoliere polivalente e magistralmente concepito da menti superiori questi sono appunto gli arcani maggiori E cioè le lettere ebraiche 22:00 che corrispondono Ha funzioni che appoggiandosi alle ghiandole endocrine creano collegamenti Infinity con le 12

potenzialità cioè proprio i segni dello Zodiaco. un esempio di basilare matematica e geometria pitagorica sono i numeri triangolari quadrati rettangolari eccetera. Come si calcola un numero triangolare bisogna immaginare un triangolo composto di pallini per cui nel caso della tetraktys abbiamo in sequenza dal vertice un pallino poi due pallini poi tre pallini poi quattro pallini Quanto vale questo numero triangolare E come si fa a trovare tutti i numeri triangolari di qualsiasi numero semplicemente moltiplicare il numero triangolare per il numero triangolare più uno e dividere per due. nel caso invece delle matrici operative che vanno permutate secondo leggi escamotage per niente semplici da prendere si potrebbe parlare in questo caso Appunto è la difficoltà di applicare ai quadrati disegni seguici che permettono permutare nel modo opportuno i numeri delle Caselle all’interno dei quadrati o rettangoli. In pratica già nell’Antico Egitto e nelle antiche civiltà venivano rappresentati gli attivatori del mondo e come diceva gregge è un sogno dentro un sogno con matrici sviluppi i solidi matriciali e Iper figure geometriche. matematica si studia figure geometriche non cartesiane lasciando per ora stare i calcoli geodetici molto più complessi queste figure partono da figure geometriche a tre dimensioni per trasformarle Iper figure di più dimensioni.

se pensiamo alle sfere celesti rappresentate e da Dante Alighieri nella sua  Commedia ci accorgiamo e se n’è accorto pure un grande logico è un grande Pensatore come Giorgio Odifreddi ci rendiamo conto che queste sfere sono in realtà ipersfere cioè rappresentano la contemporaneità delle entità geometriche da quelle monodimensionali a quelle Iper ali. Giordano Bruno infatti in analogia a quanto appena esposto sosteneva che siamo in una realtà a più dimensioni parallele e amo molti universi contemporanei esattamente come il multi mondo di Everett.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...